Modifica HEVC in Premiere: Premiere Pro supporta il codec video HEVC?

Ultimo aggiornamento l'23 febbraio 2022 by Jane Joe


Quando importi il ​​video HEVC in Premiere Pro, potrebbe essere visualizzato un messaggio Codec mancante o non disponibile. Il programma supporta i file HEVC? No. Devi prima eseguire l'aggiornamento all'ultima versione di Premiere Pro o convertire i video HEVC in un formato compatibile. Scopri ulteriori dettagli dalla guida definitiva per la modifica di HEVC in Premiere Pro.

Modifica HEVC HEIC in Premiere

Parte 1: puoi utilizzare i video HEVC per tutte le versioni di Premiere Pro?

Da CC 2015.1, HEVC (H.265) è stato incorporato in Premiere Pro e Adobe Media Encoder. Per utilizzare questo nuovo codec in Adobe Premiere Pro, devi prima installare il Codec HEVC. Con il rilascio di Adobe Premiere Pro CC 2015.1, Adobe Premiere Pro ora supporta i file HEVC, anche se i file HEVC con wrapping QuickTime (MOV) dovranno attendere fino ad Adobe Premiere Pro CC 2018. (12.0.1).

Di conseguenza, se devi importare file HEVC in formato MOV in Premiere Pro dal tuo iPhone, assicurati di eseguire la versione 12.0.1 o successiva. Allo stesso modo, puoi anche usare Da HEIC a Photoshop all'ultima versione. Tuttavia, l'importazione di file HEVC in Premiere Pro continua a essere un problema. Per non parlare di diversi HEVC a 10 bit DLOG-M-shot. Quindi, soprattutto se i tuoi file sono in 4K HEVC e non hai un Windows o un Mac di fascia alta, la transcodifica dei file HEVC diventa un'opzione altamente consigliata.

HEVC è un formato non performante, difficile da modificare e processato con molte risorse di elaborazione. Quindi, convertire HEVC in un codec senza perdita di dati come H.264 MP4 non è una pessima idea.

Parte 2: Come convertire HEVC in un formato compatibile con Premiere Pro

Se non riesci ancora a importare il tuo HEVC su Premiere Pro, puoi convertire HEVC nel formato compatibile. Convertitore WidsMob è il versatile convertitore HEVC per il codec video desiderato, il frame rate e altro ancora. Consente inoltre di eseguire l'upscaling del video a video 1080P o 4K. Inoltre, ci sono alcune funzionalità avanzate per modificare i video, come tagliare, combinare e aggiungere filigrane.

  1. Converti HEVC in MPEG4, MKV e altri video per Premiere Pro.
  2. Modifica la frequenza dei fotogrammi, il bitrate, la frequenza di campionamento, il volume dell'audio e altro ancora.
  3. Fornisci la funzione di modifica, ritaglia la parte desiderata e unisci i clip video.
  4. Migliora la risoluzione video, rimuovi il rumore e regola il contrasto e la luminosità.
Download di Windows Download Mac

Passo 1 : Una volta installato il programma sul tuo computer, puoi andare su convertire menu e importare i file HEVC facendo clic su Aggiungi File o trascina e rilascia l'HEVC da iPhone nel programma. Successivamente, puoi visualizzare l'anteprima dei video all'interno del programma.

interfaccia del convertitore widsmob

Passo 2 : Scegli i formati video MP4 H.264, AVI, MOV, MPEG-2 e più compatibili dal Profilo menù. Inoltre, puoi scegliere il Dispositivo opzione per selezionare il file MP4 ottimale. Consente inoltre di regolare la frequenza dei fotogrammi, il bitrate e altre impostazioni per Premiere Pro.

Scegli il profilo di output

Passo 3 : Ti consente di ritagliare la parte desiderata dal video, unire i diversi segmenti, aggiungere filigrane ai file HEVC, applicare filtri video e persino aggiungere didascalie al video. Visualizza l'anteprima del video HEVC modificato per Premiere Pro prima di esportare il file.

Video clip

Passo 4 : Scegli la cartella di destinazione facendo clic sul pulsante della cartella. Successivamente, puoi fare clic su convertire per esportare il file HEVC compatibile con Adobe Premiere Pro. Dopo aver convertito il file, puoi importare i video in Premiere Pro per ulteriori modifiche.

Processo di conversione Download di Windows Download Mac

Parte 3: 3 metodi per correggere HEVC non possono funzionare con Premiere Pro

Metodo 1. Non è possibile modificare l'HEVC con Premiere Pro senza problemi

Lo scopo della creazione di un proxy è creare una replica a bassa risoluzione del tuo video originale, che puoi utilizzare successivamente durante il processo di modifica. Ciò garantirà una procedura di editing HEVC Premiere Pro più fluida. Quando hai finito di modificare e sei pronto per esportare, sostituisci semplicemente il file proxy con quello originale.

Passo 1 : Inizia a creare un nuovo progetto, quindi seleziona il pulsante Importa impostazioni scheda. Quindi, seleziona la casella Importa e seleziona Crea proxy opzione dal menu a discesa. Successivamente, puoi selezionare un'impostazione proxy esistente o crearne una nuova e impostare una destinazione proxy.

Importa impostazioni

Passo 2 : Aggiungi il tuo filmato HEVC al Browser multimediale facendo clic sull'opzione Aggiungi pulsante. Adobe Media Encoder inizierà immediatamente a creare un file proxy per il tuo film. Questo processo richiederà del tempo per codificare i tuoi video HEVC in un equivalente a risoluzione inferiore.

Passo 3 : vai al monitor del programma e fai clic su + pulsante nell'angolo in basso a destra. Quindi individua e trascina Attiva/disattiva proxy nella barra dei pulsanti. Quando fai clic ed evidenzi il pulsante in blu, il tuo progetto inizierà a essere modificato utilizzando il file proxy anziché il video HEVC originale.

Usa file HEVC proxy

Passo 4 : dopo aver completato la modifica e essere pronto per l'esportazione, dovresti ripristinare il file HEVC originale.

Metodo 2. Schermo verde per HEVC nel monitor sorgente

Prima di aggiungere video HEVC a una sequenza su Premiere Pro, puoi esaminarli nel Sorgente Monitor opzione, stabilire punti di montaggio ed evidenziare altri fotogrammi critici. Per facilitare l'editing, una clip master può essere suddivisa in un numero illimitato di sub-clip, ognuna con la propria In e Fuori punti. È possibile osservare l'audio come una forma d'onda completa e manipolarlo con precisione utilizzando i dati campionati.

Nell' Sequenza temporale pannello, puoi aggiungere clip a una sequenza trascinandole lì o usando il inserire O il pulsante sovrascrivere nel pulsante Sorgente Monitor menù. È possibile disporre automaticamente le clip in una sequenza che corrisponde all'ordine in cui appaiono nel Progetto pannello.

Ritaglia HEVC Premiere

Metodo 3. Video HEVC in più frame rate

Alcuni video HEVC sono stati girati con frame rate variabili, il che impedisce loro di essere importati in Premiere Pro o causa la mancata sincronizzazione di video e audio.

Sebbene Premiere Pro CC 2018 e le versioni successive includano il Mantieni sincronizzazione audio funzione per risolvere questo problema, non può tenere conto di tutte le possibili versioni del programma, dei sistemi operativi e delle configurazioni hardware e H.265 spesso funziona male sulla maggior parte dei PC e dei dispositivi.

Di conseguenza, l'approccio ideale è convertire le registrazioni VFR in video a frame rate costante (CFR). Ovviamente puoi anche scegliere un Lettore HEVC oppure usa il convertitore WidsMob per convertire HEVC in Premiere Pro.

Premiere rilevata VFR

Conclusione

HEVC può essere confezionato in una varietà di contenitori, sebbene sia un formato alquanto inefficiente. Se hai catturato il VIPBox Streaming video nel formato HEVC, avrai bisogno di un computer più potente per decodificare e gestire HEVC in Premiere Pro. Se non disponi di una macchina di fascia alta e hai spesso problemi inspiegabili nell'elaborazione di video HEVC, ti consigliamo di convertirlo con l'aiuto di WidsMob Converter per un ulteriore editing avanzato di Premiere Pro.

Download di Windows Download Mac